I protagonisti della nostra terra

Sesta edizione del raduno di veicoli d’epoca a Faido domenica 11 giugno 2017

Trabicoi Vecc: i più bei veicoli d’epoca in una festa tutta leventinese
Domenica 11 giugno Faido rinnova l’appuntamento con gli appassionati di veicoli d’epoca.
La giornata avrà inizio alle 8.00 con l’arrivo dei primi mezzi in piazza Franscini.
Alle 10.00 si partirà in carovana per il giro panoramico che quest’anno scenderà in bassa Leventina. A Bodio i partecipanti potranno gustare un ottimo aperitivo. Il rientro a Faido è previsto alle 12.00.
Come per le passate edizioni, la manifestazione verrà dedicata ad un genere particolare di veicoli: quest’anno gli ospiti d’onore saranno i trattori d’epoca, con un’attenzione particolare al mondo che li circonda.
Non mancheranno poi attrazioni e momenti particolari anche per chi non possiede un mezzo d’epoca: bike trial show con il nazionale svizzero Daniele Meyerhans, pista di camion radiocomandati, bancarelle a tema e con prodotti tipici della regione, esposizione di biciclette e veicoli elettrici, giro con autopostale d’epoca.
Da non dimenticare il pranzo popolare a partire dalle 12.00.
Una fornitissima buvette e un intrattenimento musicale di qualità, faranno da cornice a tutta la giornata. Chi intende partecipare all’evento con il proprio mezzo, è invitato ad annunciarsi tramite il sito del Club www.trabicoivecc.ch

L’idea di un raduno di veicoli d’epoca aperto a tutti e a qualsiasi tipo di mezzo (bici, moto, trattori, auto, camion, bus, jeep, mezzi militari) è nata qualche anno fa dall’iniziativa di un gruppo di appassionati di oldtimer … e da subito la giornata ha riscontrato un ottimo successo di partecipanti e di pubblico, trasformandosi in una vera festa.
Complice il bel tempo, i mezzi presenti all’edizione 2016 sono stati più di 200.

Una manifestazione come questa richiede un impegno organizzativo e finanziario non indifferente. È quindi desiderio del Club ringraziare già da ora i collaboratori, il Comune di Faido e gli sponsor che ci aiutano e ci sostengono.

Un rombante arrivederci a domenica 11 giugno.