I protagonisti della nostra terra

Minimusica lancia “Maxiteatro”: la nuova offerta di spettacoli teatrali per ragazze e ragazzi 11-15 anni

A partire da venerdì 10 marzo 2017 ragazze e ragazzi in età dagli 11 ai 15 anni avranno un motivo in più per convincere i genitori a lasciarli uscire in prima serata... Grazie a Minimusica, nel corso della primavera del 2017, saranno tre gli appuntamenti a teatro il venerdì dalle ore 19.30 nell'Oratorio parrocchiale nel cuore della capitale. Sponsorizzata dal Fondo Swisslos del DECS e sostenuta dal Dicastero Cultura, Scuole e Sport della città di Bellinzona e da sette scuole medie attraverso direzioni e assemblee genitori, la nuova offerta “Maxiteatro – spettacoli per ragazzi 11-15 anni” è stata pensata e realizzata apposta per la fascia d'età di scuola media. Tutti i dettagli sono stati illustrati, oggi martedì 7 marzo 2017 nel Palazzo Civico a Bellinzona, dalle rappresentanti del comitato d'organizzazione alla presenza di Roberto Malacrida municipale dicastero cultura, scuole e sport.

A Bellinzona esiste una buona offerta culturale nel campo del teatro per bambini in età dai 3 agli 11 anni (anche e soprattutto grazie a Minimusica) e per adulti (attraverso il Teatro Sociale e altre sale teatrali nella cintura di Bellinzona). Inoltre, il Teatro Sociale ha in programma quattro appuntamenti a stagione (Primi applausi), ma sempre, per una fascia d'età fino ai 10 anni. Da questa fotografia emerge una carenza a Bellinzona di proposte culturali di spettacoli teatrali pensati per la fascia d'età di scuola media dagli 11 ai 15 anni.

Il comitato dell'Associazione senza scopo di lucro “Minimusica – spettacoli per bambini” coglie quindi una sfida: proporre a ragazze e ragazzi (11-15 anni) un'uscita serale riportandoli a teatro.

La nuova offerta culturale – chiamata Maxiteatro spettacoli teatrali per ragazze e ragazzi dagli 11 ai 15 anni – è stata presentata ai mass media oggi martedì 7 marzo 2017 a Bellinzona nel Palazzo Civico da alcune delle rappresentanti volontarie del comitato d'organizzazione di Minimusica (composto da: Isabella Forini-Giacalone (presidente), Agrita Felice, Alessandra Barbuti Storni, Caterina Castrogiovanni, Loara Frigerio e Martina Malacrida Nembrini). In rappresentanza della Città di Bellinzona – che sostiene con entusiasmo l'iniziativa culturale a Bellinzona in favore dei giovani – è pure intervenuto Roberto Malacrida municipale dicastero cultura, scuole e sport.

Due gli scopi principali di Maxiteatro: da un lato, riavvicinare al teatro giovani in età dagli 11 ai 15 anni per coltivare in loro un senso critico e, dall'altro, proporre un passatempo intelligente con un'uscita serale senza genitori.

In cosa consiste l'offerta? La prima stagione teatrale di Maxiteatro, in programma questa primavera 2017, proporrà in cartellone tre spettacoli teatrali adatti a ragazze e ragazzi il venerdì sera alle ore 19.30 ad un costo decisamente accessibile a tutti: 5.- franchi.

L'operazione sarà condotta dal comitato dell'Associazione Minimusica, da ben 32 anni attiva a Bellinzona e conosciuta per proposte di spettacoli teatrali per bambini dai 3 agli 11 anni, e verrà realizzata grazie al sostegno del DECS attraverso il Fondo Swisslos, del dicastero cultura, scuole e giovani di Bellinzona, delle scuole medie pubbliche della Nuova Bellinzona (con le sedi 1 e 2 e Giubiasco), dell'intero Bellinzonese (con Castione e Cadenazzo), di parte della vicina Riviera (con Lodrino) e di una scuola media privata La Traccia a Bellinzona: attraverso le direzioni e le assemblee genitori.

Allo scopo di occupare l'intero teatro (capienza di 260 posti a sedere) dell'Oratorio parrocchiale di Bellinzona (salita alla Motta, dietro la chiesa Collegata), verranno distribuiti i volantini (formato A5 verticale) dei singoli spettacoli della prima stagione di Maxiteatro a tutti gli allievi delle sette scuole medie (per un totale di 2'490 allievi).

Il primo appuntamento è già dietro l'angolo: questo venerdì 10 marzo 2017 alle ore 19.30 andrà in scena “Fulminator – Videogiochi con me?” con gli attori Umberto Banti e Christian Pezzatti del Teatro Tan di Biasca.

Il secondo appuntamento sarà in programma venerdì 7 aprile 2017 alle ore 19.30 “Fuorigioco – Monologo sul calcio ispirato alla vita reale” con Michele Clementelli dell'Associazione culturale Comteatro di Corsico.

Il terzo appuntamento venerdì 5 maggio 2017 alle ore 19.30 “Odissea – Un racconto che ritorna” con Cinzia Morandi e Nicola Cioce del Teatro Pan di Lugano.

Infine, lanciamo un appello a tutte le compagnie teatrali che propongono e mettono in scena spettacoli adatti alla fascia d'età di Maxiteatro (11-15 anni) a volerci contattare all'indirizzo email dell'Associazione Minimusica minimusicabellinzona@gmail.com per
segnalarci nuovi spettacoli per la stagione teatrale 2017-18.

Ringraziamo chi ci aiuterà ad invogliare i giovani ad andare a teatro! Noi ci crediamo. E voi?


Per maggiori informazioni:
Sito www.minimusica.ch
Contatto email minimusicabellinzona@gmail.com
Indirizzo postale: Minimusica, casella postale 2152, 6500 Bellinzona