I protagonisti della nostra terra

Tutto é pronto per la nuova stagione dei Castelli

L’anno appena trascorso si è concluso positivamente, grazie anche all’apertura della nuova stazione di Bellinzona e all’inaugurazione di Alptransit. Buono il riscontro rispetto alle attività e agli eventi proposti ai Castelli che hanno visto una buona affluenza di pubblico. Grandi novità in previsione del nuovo anno, tra le quali primeggia la collaborazione con La Mobiliare. La stagione dei Castelli prenderà il via il prossimo 18 marzo con un weekend ricco di attività per tutta la famiglia in occasione delle giornate del Patrimonio UNESCO.

Il 2016 è stato caratterizzato da una forte affluenza di turisti, che ha portato al sorpasso dell’importante soglia dei 50'000 visitatori paganti per il mese di ottobre arrivando a ben 59'831 al 31.12.2016. Questo trend positivo, confermato anche da un importante aumento dei pernottamenti, è stato rafforzato dall’apertura della nuova stazione ferroviaria di Bellinzona e dall’inaugurazione di Alptransit e anche dall’apertura di due nuove strutture ricettive nella regione. Con la proposta invernale “I Castelli d’inverno”, l’apertura prolungata dei Castelli ha riscosso un enorme successo e sarà sicuramente riproposta per la nuova stagione. In questo contesto è stato organizzato per la prima volta un mercatino natalizio tra le mura di Castelgrande, che ha portato molti curiosi ad assaporare l’atmosfera natalizia tra bancarelle, intrattenimento e offerte gastronomiche. Un ottimo riscontro è stato dato anche dalle visite guidate della città, che dimostra un rinnovato interesse per una scoperta più dettagliata dei luoghi che caratterizzano la nostra capitale. Anche le offerte FFS-RailAway, dopo il breve calo dello scorso anno, sono di nuovo in aumento, interessando particolarmente le regioni di Zurigo, Argovia e Svizzera Centrale. In generale il mercato di riferimento resta quello della Svizzera tedesca, con però un aumento molto significativo dei turisti provenienti da Stati Uniti, Inghilterra e dai paesi dell’Oriente.

La nuova stagione vede tra le novità principali una nuova veste grafica per il prospetto “I Castelli di Bellinzona”, una guida pratica per il turista che vuole conoscere in modo più approfondito i tre manieri. Sulla brochure verranno presentati anche i principali eventi che si svolgeranno in questa cornice medievale durante tutto l’arco dell’anno.

Grazie alla collaborazione con Il Corriere del Ticino è stato invece realizzato “Il Passaporto dei Castelli”, offerto a tutti gli abbonati CdT che, visitando tutte le mostre proposte ai Castelli nel 2017, potranno aggiudicarsi un “Bellinzona Pass 2018”, biglietto che permette di accedere ai Castelli e alla Villa dei Cedri a prezzi ridotti, e un gadget. Saranno riproposte inoltre le giornate del Patrimonio WHES e la giornata dei Castelli Svizzeri, che sottolineano le importanti collaborazioni con WHES (UNESCO) e con l’Associazione dei Castelli Svizzeri. Riproposta anche l’interessante offerta delle Camminostorie, una curiosa passeggiata alla riscoperta del passato nei luoghi del nostro vivere quotidiano.

Tra le mura dei tre Castelli sono previste invece ben cinque mostre, due delle quali apriranno al pubblico proprio nelle prossime settimane. Sarà un programma variegato e interessante per ogni fascia d’età. I temi proposti spaziano dalla prima infanzia ad una valle ticinese molto particolare, la Valle Bavona, ai 100 anni di marketing turistico in svizzera, alla linea di montagna e al teatro: ce n’è insomma per tutti i gusti.

Un’importante novità per questo 2017 è la collaborazione con La Mobiliare assicurazioni, agenzia generale di Bellinzona, diretta da Michele Masdonati.

Un’azienda che vuole dimostrare, come in passato, il suo forte attaccamento al territorio, sostenendo i Castelli di Bellinzona e tutta la regione del Bellinzonese e Alto Ticino, soprattutto in questo momento storico segnato dall’apertura della nuova galleria di base del San Gottardo, evento sponsorizzato anche dalla cooperativa della Mobiliare. La collaborazione prevede la realizzazione di progetti e attività legati al promovimento dei Castelli di Bellinzona, e non solo, per i prossimi tre anni.

Segnaliamo in particolare che a partire dal 18 marzo tutti gli assicurati presso la Mobiliare beneficeranno del 50% di sconto sull’acquisto del Bellinzona Pass.

Ricordiamo infine che per l’apertura della nuova stagione è previsto un weekend di festeggiamenti in occasione delle giornate del Patrimonio UNESCO: attività per grandi e piccini, con vari intrattenimenti e un omaggio per tutti i papà. Da domenica 19 marzo sarà aperto al pubblico anche il Mastio del Castello di Montebello, dove è in corso da parte dell’Ufficio dei beni culturali la nuova esposizione di carattere archeologico; al momento sono già stati completati quattro piani scientifici.

Per maggiori informazioni:

Bellinzonese e Alto Ticino Turismo

Tel. 091 825 21 31 - Fax 091 821 41 20

www.bellinzonese-altoticino.ch

 

Programma Eventi

Nei Castelli
18.03 – 19.03 Apertura Castelli e giornate UNESCO

Sasso Corbaro
19.03 – 23.07 Valle Bavona

Castelgrande
25.03 – 25.06 La scoperta del Mondo

Castelgrande
20.05 – 21.05 La spada nella Rocca

Nei Castelli
12.06 Giornate del patrimonio mondiale

Montebello
05.07 –14.07 Montebello Festival

Nei Castelli
11.07 – 15.07 Territori

Castelgrande
28.07 – 30.07 Castle On Air

Castelgrande
05.08 – 22.10 Fate vacanza!

Castelgrande
10.08 – 03.09 Cinema open air Castelgrande

Sasso Corbaro
12.08 – 07.01.2018 Gotthardbahn

Nei Castelli
01.10 Giornata dei Castelli Svizzeri

Montebello
07.11 – 28.11 Mostra Castellinaria

Castelgrande
novembre – dicembre Mostra natalizia