I protagonisti della nostra terra

DIALOGHI SULLE ALTURE Compagnia Concreta

VENERDÌ 10.03 E SABATO 11.03, ORE 20:30
DOMENICA 12.03, ORE 18:00
TEATRO FOCE DI LUGANO

Scritto e diretto da: Diego Willy Corna
Con: Alessandro Boldetti, Cristina Borlotto, Diego Willy Corna, Moira Dellatorre e la voce di
Fernanda Calati
Musiche: Giuseppe Senfett
Scenografia: Irene Agostino
Disegno luci: Matteo Crespi
Trucco: Silvia Rissone Gatti
Tecnici: Andrea Della Neve e Giovanni Cereghetti
Foto: Lara De Maria
Video: Mario Conforti

 

Lo spettacolo
In “Dialoghi sulle alture” si discute e si parla del cammino di un uomo, dei suoi percorsi a volte illogici, visti attraverso gli occhi di alcuni eruditi che vivono sulle alture. Questi saggi, chiamati anche tuteli dal nome dei mantelli che indossano, appartengono a una dotta congregazione esperta nell’esercizio di misteriose discipline come la letturacieli e l’onironautica.
Adam è l’uomo a cui in una notte buia è stato tolto tutto, anche la luce da seguire. Viaggiando all'interno di una valigia incapperà in Arianna, un gomitolo rosso facilmente irascibile, e dovrà vedersela con le temibili pantere indaco prima di imboccare la  mulattiera segreta che conduce fino alle alture. A guidarlo c’è solo il poetico zinzilulare delle rondini.
Cosa lo attende alla meta? Riuscirà ad ascoltare il canto festoso delle campane delle alture?


Note di regia
Ho scelto di raccontare la storia di un uomo che si alza per mettersi in cammino verso le alture. Io mi affatico a starmene seduto, anche quando leggo resisto all’immobilita per alcune righe e poi finisce sempre che compio qualche passo. Non lo faccio per irrequietudine, è che le parole mi palpitano dentro. Accade lo stesso quando scrivo, l’inchiostro mi muove, è la linfa delle storie e per sua natura non può restare inanimato. Viaggio fa rima con coraggio, ci penso ogni volta che inizio qualcosa di nuovo. Fantastico sul colore che potrebbe avere un viaggio. Che colore sarà mai? Lo stesso di un respiro o di un volo? E di che colore si bagna un tuffo? Le risposte a questi quesiti potrebbero assumere diverse sfumature, ma a mio parere l'audacia di queste gesta porta con sé un unico tono, tale e quale all’inchiostro che è scivolato tra le pagine dei “Dialoghi sulle alture”.
Per questa ragione credo che il colore del coraggio sia il blu e che in qualche modo sia stato assorbito da questa storia.
Diego Willy Corna


La Compagnia
Concreta nasce nel 2006, fondata dallo stesso regista e attore della compagnia, Diego Willy Corna e dalla danzatrice Nunzia Tirelli. L’associazione si presenta come un insieme artistico dinamico che promuove la ricerca e la diffusione di una cultura volta a rafforzare il valore della persona attraverso le arti espressive e i progetti creativi.
La prima produzione della compagnia dell’insieme artistico dinamico Concreta risale al 2012, quando esordirono con “Mozart e Salieri” di A. S. Puškin, frutto di uno studio ispirato a Mozart, che si completò l’anno successivo con “L’ospite di pietra”, dello stesso autore russo.
Nel 2015 fu il turno di “Aspettando Godot” di S. Beckett, scelta che si rivelò azzeccata per la compagnia che tutt’oggi gode del successo dell’originale messa in scena. Destare interesse per le arti sceniche, per la musica, il teatro e la sua letteratura, è la principale vocazione di Concreta, che per celebrare i primi 10 anni di attività ha invitato Diego Willy Corna a scrivere un testo appositamente per la nuova produzione e di firmarne la regia. Da questo desiderio sono nati i “Dialoghi sulle alture” che continua a suscitare attenzione nei nel pubblico e nei teatri.

Sito web
www.concreta.ch

Prezzi
Biglietto intero: 20.– CHF / Con Lugano Card e City Card Lugano: 15.– CHF
AVS, AI: 15.– CHF / Con Lugano Card e City Card Lugano: 10.– CHF
Giovani (<26 anni): 10.– CHF / Con Lugano Card e City Card Lugano: 7.– CHF


Prenotazioni & prevendite
Sportello Foce
Via Foce 1, 6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 48 00
sportello.foce@lugano.ch
Lunedì, mercoledì, venerdì: 08:00 – 12:00 / 13:30 – 17:30
Martedì, giovedì: 08:00 – 18:30 // Sabato, domenica: 13:30 – 18:30
La sera dello spettacolo le casse aprono un’ora prima dell’inizio.

Sportello Molino Nuovo
Via Trevano 55, 6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 74 47
Lunedì – venerdì: 08:00 – 12:00 / 13:30 – 17:30

Punto Città
Via della posta 8, 6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 60 02
Lunedì, mercoledì, venerdì: 07:30 – 12:00 / 13:30 – 17:00
Martedì, giovedì: 07:30 – 18:00

- - - - - - - - - - - - - - - - - - -
>>> WWW.FOCE.CH