I protagonisti della nostra terra

SWISS-MOTO: Due ruote. Una fiera.

Da giovedì 16 a domenica 19 febbraio 2017 la SWISS-MOTO accenderà i suoi motori per tutti gli appassionati delle due ruote. All’insegna del motto "Due ruote. Una fiera", per quattro giorni tutti i principali marchi saranno sotto i riflettori della fiera di Zurigo con i loro nuovi modelli e un vastissimo assortimento di accessori e abbigliamento. Ma non è tutto: anche quest’anno, infatti, la SWISS-MOTO presenterà esclusive europee e internazionali. Inoltre ci sarà una collezione privata molto speciale.

Oltre 400 grandi marchi presenteranno le loro novità dal 16 al 19 febbraio alla SWISS-MOTO. Le visitatrici e i visitatori avranno inoltre la possibilità di assistere a spettacoli avvincenti e ad esposizioni speciali, accompagnati da sgommate ed elettrizzanti spettacoli di danza.

Un macellaio ticinese proverà a battere il record

Il team dell’officina di moto custom KR-Motorcycles dal Ticino si è posto un obiettivo molto ambizioso per il 2017: con la loro «naked bike» – una moto senza carenatura – vogliono battere il record attuale di velocità nella loro categoria. Il team, composto da cinque persone, ha acquistato la moto al Loveride 2016 con una sola convinzione: questa moto è destinata a battere il record mondiale! Nell’agosto del 2017 sarà il momento giusto per provarci nella Salt Flats di Bonneville/USA. La moto, completamente rimessa a nuovo, sarà guidata da Tiziano Vescovi, originario di Olivone nella Valle di Blenio. Tiziano di mestiere è macellaio – e il suo team spera che saprà addomesticare al meglio anche la moto! La moto che tenterà di battere il record sarà presentata dal KR-Raceteam in esclusiva mondiale per la prima volta nell’ambito della SWISS-MOTO 2017.

Una prima europea sarà presentata dal bike builder Hassan Alblosshi da Abu Dhabi. La sua ultima opera d’arte luccica con i cerchi più grandi del mondo mai costruiti e la verniciatura che brilla come un diamante – un gioiello di lusso dalle mille e una notte!

Esposizione speciale della collezione privata di Joey Dunlop

Joey Dunlop, morto in un incidente nel 2000, è considerato uno dei migliori piloti motociclistici di sempre. La SWISS-MOTO dedica a questa leggenda del motociclismo un’esposizione speciale dal carattere eccezionale. Con il titolo Irish Road Racing and the legendary Dunlops, il figlio di Joey Dunlop Gary e suo nipote William presenteranno una collezione privata di motociclette da corsa, accessori e trofei esclusivi del «King of the Roads». Per la prima volta l’esposizione viene presentata al di fuori del Regno Unito. Durante l’esposizione, diversi centauri faranno un salto da quelle parti e un simulatore dell’Isola di Man importato apposta dall’Inghilterra permetterà ai visitatori di poter percorrere un giro del famoso TT sul sedile posteriore di Michael Dunlop.

I migliori meccanici di motociclette d’Europa ed esperti di bulloni di massimo livello

Per la prima volta i migliori meccanici di moto d’Europa si batteranno nell’ambito della SWISS-MOTO 2017 per la corona di campione d’Europa. Durante la gara di due giorni i candidati dovranno svolgere ognuno dieci compiti. Il vincitore sarà premiato nella giornata di sabato.

Naturalmente la SWISS-MOTO 2017 offre tanti altri highlight. In occasione della quinta edizione dello show integrato nella SWISS-MOTO SWISS-CUSTOM sarà celebrata l’arte dell’individualizzazione con verniciature consumate e custom bike di propria creazione. Inoltre Grisu Grizzly sarà di ritorno alla SWISS-MOTO e racconterà le sue esperienze nel viaggio da record mondiale con la sua moto James Bond.

 

ww.swiss-moto.ch/medienkonferenz