I protagonisti della nostra terra

L'Associazione farina bóna si è attivata!

Costituita a inizio ottobre 2016, l'Associazione farina bóna (ASFAB) intende promuovere la farina bóna e i suoi prodotti derivati, veri e propri ambasciatori della Valle Onsernone, in Ticino e non solo. Un impulso importante per salvaguardare le testimonianze e rafforzare le tradizioni onsernonesi, valorizzando quanto già realizzato in questi ultimi anni e stimolando nuove opportunità in una zona periferica che vuole rilanciarsi grazie alle proprie specificità culturali. Il comitato composto da Ilario Garbani (Presidente e produttore della farina bóna), Roberto Grizzi (Vicepresidente, grafica e comunicazione), Stella Koch (Agronoma), Thomas Lucas (Ristoratore e produttore di prodotti locali), Marco Morgantini (Mugnaio e produttore di farina per polenta), Peter Ruesch (Viticoltore) e Alessandro Speziali (Comunicazione, pubblicità e relazioni pubbliche) si è dunque subito attivato e ha avviato la pianificazione della promozione commerciale e gastronomica della farina bóna. In sintonia con gli scopi dell'associazione, ci si è posti l'obiettivo del consolidamento della produzione così come dello sfruttamento del potenziale d'innovazione che questo prodotto del territorio offre. La farina bóna (ovvero farina di granella di mais tostato, detta anche "farina sec'a") rappresenta una lunga tradizione agroalimentare che affonda le proprie radici fino a inizio '800, e fors'anche prima con la segale, divenendo nel 2008 un Presidio Slow Food a conferma del valore di questa realtà di valle, conosciuta e apprezzata anche oltre confine.

 

Per diventare socio attivo dell'associazione basta versare un importo minimo di Fr. 20.-.

I versamenti tramite girata postale/bancaria o e-banking ci permettono di contenere le spese.

Vi ringraziamo. Ecco il numero IBAN: CH62 8028 1000002800605 Associazione FARINA BONA d'Onsemone 6661 Berzona