C'era una volta il Ticino… a tavola

Anno 42 - N. 2

Le ricette della nonna (e anche le vostre) in un nuovo libro

di Giorgio Passera

I lettori più attenti della nostra rivista se ne saranno sicuramente accorti: a partire dal primo numero di quest’anno il tradizionale Quiz ha ceduto, provvisoriamente, il suo spazio ad una nuova iniziativa di carattere gastronomico. Vi ricordiamo brevemente di che cosa si tratta. Verso la fine del 2017 la Fontana Edizioni pubblicherà un nuovo libro di Mariano Morace (giornalista, scrittore e appassionato della buona tavola) che avrà come tema la gastronomia locale. Un volume che avrà bisogno della collaborazione dei lettori di “Terra ticinese”. Vi invitiamo quindi a spedire alla nostra redazione le ricette tradizionali ticinesi che ritenete più valide e gustose, basandovi magari sui racconti di vostri parenti o su documenti scritti che conservate in cantina, in solaio da tanti anni o magari nella vostra memoria. Avete tempo fino all’inizio di settembre per inviarci il materiale, che verrà letto, selezionato e valutato direttamente dal Master Chef Mariano Morace. Il nostro concorso prevede alcuni premi per i vincitori: le ricette selezionate verranno pubblicate sul nuovo volume, i vincitori riceveranno una copia del libro … e poi ci saranno altre sorprese. Da quando abbiamo lanciato questo progetto sono arrivate alcune ricette: materiale interessante e sorprendente, basato in gran parte su tesori nascosti e custoditi con passione nelle nostre case. Ricette di piatti antichi che sono stati cucinati ed apprezzati nel passato e che meritano di tornare sulle nostre tavole, magari confezionati con qualche ingrediente diverso e, perché no, con un pizzico di fantasia e di creatività. Materiale che ci ha sorpreso per la sua varietà e la sua imprevedibilità. Il ricettario cantonale appare più ricco e diversificato di quanto si potrebbe credere!

Questi gli indirizzi ai quali potete inviare le vostre ricette:

“Terra ticinese” - Fontana Edizioni - Via Giovanni Maraini 23 - 6963 Pregassona

Oppure: giorgio.passera@fontana.ch

Buon lavoro, buona ricerca e buon appetito a tutti!