home

Novità nella continuità Que­sto po­treb­be es­se­re lo slo­gan che ca­rat­te­riz­za da sem­pre la no­stra ri­vi­sta: fe­de­le da sem­pre alla sua li­nea, ogni tan­to si rin­no­va, con pru­den­za ma co­stan­te­men­te, per of­fri­re al let­to­re un pro­dot­to ag­gior­na­to e, si spe­ra, gra­di­to.

Qua­li sono dun­que le no­vità del 2017 che pro­po­nia­mo al no­stro pub­bli­co?

La pri­ma è una ru­bri­ca in­ti­to­la­ta L’USI dalla A alla Z, un con­tri­bu­to esclu­si­vo fir­ma­to da Boas Erez, Ret­to­re dell’Uni­ver­sità del­la Sviz­ze­ra Ita­lia­na. Al­tra ru­bri­ca nuo­va è quel­la che pren­de so­stan­za dal re­cen­te li­bro di Fer­nan­do Gri­gno­la, Radici dell’oralità perduta. Per due nuo­ve ru­bri­che che ar­ri­va­no, ecco che una scom­pa­re, o me­glio cam­bia casa. “Dite la vo­stra” pas­sa sul web e tro­va spa­zio nel no­stro sito.

Ecco una sintesi dei contenuti:

Ugo Cancelli e Besso pulita!

Alex Fontana: una stagione a 300 all'ora

La nuova, grande Bellinzona

… e tanti altri argomenti legati alla nostra terra!

Il resto lo scoprirete leggendo, speriamo con interesse e piacere.